domenica 11 maggio 2014

37

GRAZIELLA


 ROSE GIALLE
(olio su tavola 15-20)

  Dove sei

Sei nel respiro del vento
che lambisce le foglie
sei nelle gocce di pioggia
che cade leggera
La tua voce è nel canto
 degli uccelli del bosco
la tua essenza
nel profumo dei fiori di campo.
.
Mi sorridi da un arcobaleno
e ti vedo
 laddove c’è bellezza e mistero,
ma ancora mi manca
il tepore rassicurante
del tuo abbraccio.



37 commenti:

  1. Grazie per questi versi che dedico pure alla mia mamma che mi è mancata molto, cara Graziella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Gianna ,anche per la gradita sorpresa
      ti abbraccio

      Elimina
  2. Bellissimi versi, dedicati a chi resta sempre nel cuore! Per fortuna la mia mamma è ancora qui, non riesco nemmeno a chiedermi come farei, sono Angeli che splendono sempre, ovunque si trovano! Hai ragione a ritrovarla in tutte le meraviglie del Creato, intriso d'Amore come lei!
    Un saluto a te e a Gianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei fortunata Gabriella,dedicale tutto il tempo e l'amore che puoi
      ti ringrazio e ti saluto affettuosamente

      Elimina
  3. ciao.... versi bellissimi...mia mamma a Natale è stata operata al cuore... non si è ancora ripresa..però sono contenta di abitare nello stesso palazzo...quando avevo i bambini piccoli mi ha aiutato molto e ci ha permesso di lavorare tranquilli..e ora sono tranquilla ancora sapendola vicina...ciao... con affetto..luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luigina,le mamme fanno sempre il possibile per aiutare i figli,grandi o piccoli che siano,mia mamma è stata così per tutta la vita .
      ti abbraccio

      Elimina
  4. Fiori e versi bellissimi, versi che partono dal cuore
    complimenti.

    RispondiElimina
  5. Con il cuore gonfio di nostalgia per la mia mamma,
    nata al Cielo nel novembre del 2006,
    ho già avuto modo d'attingere commozione a piene mani da questi
    splendidi versi della cara Gabe per la sua ...
    ... stille d'amore che sgorgano da un cuore che d'amore è pregno...

    Un bacio a voi, Gabe e Gannina, anime meravigliose ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesora,ora sei tu a far commuovere
      un abbraccio

      Elimina
  6. È un "ricordo" semplicemente delizioso!
    ...e resto perciò in "silenzio"! Non oso cioè aggiungere altro!

    Grazie Graziella per averli scritti.
    Grazie Gianna per averli riproposti.

    Un saluto e un abbraccio a entrambe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio anche da qui,caro Pino per le belle parole e ricambio l'abbraccio

      Elimina
  7. Qualsiasi parola dedicata alla Mamma e' sempre una meravigliosa poesia che scalda il cuore mentre lo riempie di tanta nostalgia, tenerezza ed Amore!
    Un bacio, mille baci a Tutte le Mamme!

    RispondiElimina
  8. grazie Stella,un caro saluto

    RispondiElimina
  9. Olá Gianna! Passando para te cumprimentar e apreciar este belo poema da Graziella.

    Beijos e uma ótima semana para ti e para os teus.

    Furtado.

    RispondiElimina
  10. Per quante parole possiamo scrivere esse non bastano mai ad osannare la mamma solo per il fatto di essere .......grazie mamma per tutto...
    Un abbraccio a Graziella ed a Gianna

    RispondiElimina
  11. Le Grazie sono state generose con te cara Graziella. Dipinti che parlano e parole che dipingono.....con sfumature delicate ma tocco deciso....quello che siamo dentro.....
    Un abbraccio e un caldo saluto anche per te Gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un apprezzamento molto lusinghiero Gabrielle,grazie
      ricambio l'abbraccio

      Elimina
  12. Ripeto quanto ho detto da Graziella :

    Bellissimi versi! Ci mancano tanto le nostre mamme , ma le ritroviamo in ogni piccola cosa che amavano e le sentiamo vicine, nei nostri ricordi e , sempre , nel nostro cuore. Ancora un abbraccio a Graziella e a te!

    RispondiElimina

    RispondiElimina
  13. ancora grazie Paola,i ricordi sogno un prezioso surrogato che aiuta a colmare la mancanza
    un abbraccio a te

    RispondiElimina
  14. Ciao Gabe o Graziella, i versi sono deliziosi e ricchi di amore, le mamme sono l'anima del mondo, e tutti ne abbiamo una, ma io ne ho tre, e tutte e tre mi guidano dalla vera vita, e questa per me la prima festa della mamma senza mamma, ed è dura la mancanza.
    Lascio un affettuoso abbraccio a te e Gianna.

    RispondiElimina
  15. grazie Gaetano,ricambio l'abbraccio

    RispondiElimina
  16. Buongiorno mia cara Gianna,
    cercavo "POESIE IN VETRINA"CHE è CAPITATO?
    Presenti in questo post un bel dipinto che fa da sfondo
    all'essenza poetica dell'autrice profusa da splendidi versi.
    Un'amore che dura nel tempo e va oltre..nell'infinito,in cerca un'abbraccio.
    Bravissima Graziella!
    Un caro saluto con tutto il cuore
    un bacio Gabry

    RispondiElimina
  17. Ciao Gabry, ciò che è accaduto, lo puoi leggere in questo post:

    http://blogpericoncorsidipoesia.blogspot.it/2014/01/post-celebrativo-e-comunicazione.html

    Bacio.

    RispondiElimina
  18. leggo solo ora il tuo commento,ti ringrazio per i complimenti doppi,al mio dipinto e alla poesia
    buona domenica Gabry

    RispondiElimina
  19. La nostra Cettina ha il dono di essere talmente splendida da farci apprezzare anche gli odori i profumi che arrivano dalle sue meravigliose poesie!
    ++++++++

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella per il gradito ed apprezzato commento :Un forte abbraccio

      (p.s Nella sei scesa nello spazio di Graziella ,ma ho letto il commento sulla striscia degli ultimi commenti.)

      Elimina